Escursione sulla Via dei Masi in Val d'Ultimo

La Via dei Masi rappresenta un sentiero amato ed impressionante, sia dal punto di vista culturale che paesaggistico.
Ben segnalato in bianco-rosso, questo sentiero molto interessante e di grande valore culturale vi porta attraverso la Val d’Ultimo a 100 m sopra la conca. L’inzio del sentiero è raggiungibile lungo la strada che porta a Pracupola, da dove si svolge a destra seguendo le indicazioni “Ultner Höfeweg”. Il sentiero parte dal “Lago di Zoccole” a Pracuopola e prosegue verso fondovalle sul lato soleggiato, mentre la via di ritorno scorre lungo il pendio opposto, più boschivo ed ombreggiato.

Lungo il sentiero potete ammirare una serie di masi con tetti a scandole, tipiche per la valle, il recinto di legno caratteristico ed anche un muro in pietra naturale. La Via dei Masi passa inoltre anche al museo della Val d’Ultimo a S. Nicolò, il quale merita una visita. Questo museo etnografico offre una valida panoramica della cultura contadinesca e dell’artigianato.

La via di ritorno, quindi sul lato opposto della valle, passa per i tre larici millenari nei pressi di S. Gertrude a 1.430 m.s.l.m. Proseguendo per il sentiero si raggiunge S. Nicolò da dove si raggiunge il punto di partenza. Se non volete ritornare a piedi potete anche prendere l’autobus per raggiungere il punto di partenza.

Lunghezza: 9 km (una direzione); durata: ca. 2 ½ h (una direzione)

Newsletter

Newsletter

Ricevi novità e offerte!
 
 
 
a performance website by Zeppelin Group – Internet Marketing
 
 
Richiesta rapida
 
 
2 adulti
 
nessun bambino
 
Età bambini
 
1 anno
1 anno
1 anno
 
Richiedi